6 consigli per promuovere il tuo eCommerce in ambito food
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

L’ecommerce di prodotti freschi è un business di recente ascesa in Italia, ma che nel 2020 ha avuto il suo boom, registrando risultati che si sarebbero avuti in dieci anni senza Covid-19. 

Secondo l’annuale report di Netcomm sono 1,3 milioni i nuovi consumatori sbarcati sull’online in pandemia, e il secondo settore in cui si registra un incremento maggiore durante il primo lockdown (da fine febbraio a metà aprile) è proprio quello dei cibi freschi e confezionati, +130%.

Alcuni consigli per il tuo eCommerce di Food

Come promuovere un buon e-commerce di prodotti freschi? Ecco sei suggerimenti che potrebbero rendere vincente il vostro business. 

Sii scientifico

I tuoi prodotti devono essere corredati da informazioni nutrizionali, di lavorazione, conservazione e produzione. Le persone controlleranno ciò che c’è scritto e sceglieranno in base alle caratteristiche dei prodotti, alla garanzia e alla promessa di affidabilità che saprai costruire con le tue descrizioni.

Simone Lombardi, esperto del sito www.healthspring.it specializzato in Nutrizione, ha dichiarato:

Quando l’utente acquista online prodotti freschi, come la frutta, ha bisogno di avere delle informazioni che possano guidarlo nella sua scelta. È il caso della scelta secondo la stagionalità, per cui di governo si ricercano alimenti ricchi di vitamina C, per questo, quando vado ad acquistare online le arance mi aspetto di vedere quanta vitamina contengano, C, A, B1, ecc… in modo che se non fosse sufficiente per il mio fabbisogno, possa integrarla diversamente”.

La scientificità permette di ottimizzare maggiormente il prodotto in ottica SEO, cosicché il tuo e-commerce venga raggiunto anche per le descrizioni dei prodotti ben fatte, ricche di keywords long tail. 

Seleziona la tua nicchia di mercato

Anche negli e-commerce dei cibo fresco ci sono nicchie di mercato: c’è quella dei vegetariani, di chi segue diete famose come quella Dukan o Atkins, ci sono gli allergici. Devi individuare le varie nicchie e scegliere a chi ti vuoi rivolgere, in modo tale da modulare la tua comunicazione.

Usa instagram

Un e-commerce food & grocery è costituito da foto dei prodotti. Inserirle su un social visual come Instagram ti dà la possibilità di raggiungere più persone. Inserisci le descrizioni alternative delle immagini con facebook creator studio, in modo da aumentare la SEO del tuo prodotto.

Presta attenzione al tuo cliente

Mantieni uno scambio costante, ascolta le sue richieste, leggi ogni commento e rispondi. La customer care è fondamentale in un e-commerce, inoltre offre spunti utili per il tuo business. Impari quali sono i tuoi punti debolezza quelli di forza attraverso la user experience. 

Apri un blog

Sono tanti gli e-commerce del settore food & grocery che hanno un blog. E sai perché? Perché gli permette di avere una crescita organica grazie alla seo. Più scrivi articoli pertinenti e di valore per la tua nicchia di pubblico, più avrai possibilità di crescere.

Collaborazioni esterne

Nel tuo settore è essenziale riuscire a creare collaborazioni con influencer, esperti del settore, esponenti di qualcuna delle tue nicchie di mercato. Potresti anche scegliere un influencer fuori dalla tua nicchia, ma che possa far espandere la tua awareness a nuovi segmenti di mercato.