Pubblici personalizzati Fb: "è uguale a" e "contiene"
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Oggi affrontiamo un argomento caldissimo inerente a Facebook ADS. Cosa significano i parametri “è uguale” e “contiene” all’interno della schermata utile alla creazione di un pubblico personalizzato che ci servirà per campagne retargeting? Ci vogliamo soffermare su questa piccola differenza che a volte può incidere parecchio sul risultato di alcune campagne retargeting.

Pubblico Personalizzato Facebook

Tutti saprete che un pubblico personalizzato su Facebook è essenziale per le nostre campagne retargeting. Oggi senza troppo soffermarci sui concetti stessi del retargeting andiamo a vedere la formazione del pubblico personalizzato quando viene estrapolato dai visitatori di singole pagine del nostro sito: scopriamo nel dettaglio quelli che sono i parametri “contiene” e “è uguale”.

pubblico personalizzato facebook

Prima cosa da sottolineare e dunque primo “mito da sfatare”. “Contiene” e “è uguale a” sono soltanto riferiti ai parametri espressi dall’url. Nel senso, il pixel scatta quando scattano i parametri della url o della parola chiave inserita nell’editor che a sua volta si riferisce al parametro url, non in altri “strani modi”.

Differenza fra contiene e “è uguale a”

Se un utente entra sul sito con impostato il parametro  “è uguale a”   https://www.effettoundici.it/gestione-pagine-facebook-e-facebook-ads-a-genova-milano-torino/?blasdbaldsbasdaslda

o con

è uguale a https://www.effettoundici.it/gestione-pagine-facebook-e-facebook-ads-a-genova-milano-torino (senza / finale)
il pixel non scatta,

scatta solo se è veramente “uguale, identico o super uguale” alla url che abbiamo inserito come nell’immagine 

dunque a  https://www.effettoundici.it/gestione-pagine-facebook-e-facebook-ads-a-genova-milano-torino/

Se si scrive invece nell’editor CONTIENE gestione-pagine-facebook-e-facebook-ads-a-genova-milano-torino vuol dire che il pixel scatta ogni volta che l’URL contiene quel pezzo, nel senso che può esserci qualcosa prima e qualcosa dopo nell’url.

Attenzione non c’entra il contenuto della pagina.

Esempio 

Se ad esempio invece si scrive CONTIENE “facebook” intesa come parola chiave nell’editor, è possibile fare il pubblico di tutti quelli che visitano pagine nelle cui URL c’è il termine facebook, non c’entra infatti la parola inserita nel testo della pagina!

AND o OR

Se si inseriscono più parole nello stesso editor o in quello successivo, lo vedete dalla figura qui sotto.

Si impostano i parametri Facebook And e Or, il primo per ovvie ragioni corrisponde a “e anche” nella figura che vedete

and o or facebook pubblici personalizzati

Il parametro “o” è omnicomprensivo, “becca tutto” quello che “buttiamo dentro”, e anche invece è un parametro “restrittivo”, “becca quello, quello e quello e non altro”.

Hai bisogno di una consulenza Facebook ADS? Chiedici un preventivo, la prima consulenza è gratuita!