Errore HTTP WordPress: ecco come risolvere 1
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Vediamo insieme come risovere il fastidioso errore HTTP WordPress che può dipendere da vari fattori. A volte quando carichiamo delle immagini sul nostro sito WP nella sezione Media, nel corpo di un nostro contenuto oppure nella sezione immagine in evidenza ci troviamo questo fastidioso errore.

Risolvere errore HTTP su WordPress alleggerendo le immagini tramite siti ad hoc

L’errore HTTP può dipendere da svariati motivi, di solito dipende dalla grandezza dell’immagine che supera i limiti di “peso” imposti da WordPress, a volte, non in rari casi, dipende invece dal fatto che plugin che regolano la dimensione delle immagini, un su tutti  WP Smush, vanno in conflitto con altri plugin.

errore HTTP WP

Ci sono diverse altre concause, qui vediamo semplicemente come risolvere l’errore HTTP WordPress quando l’immagine è pesante e non supportata dal pannello WP, è l’ipotesi più frequente.

Per poter risolvere l’errore HTTP su WordPress in caso di immagine pesante bisogna per forza di cose comprimere l’immagine e dunque allegerirla, non tutti i siti che si occupano di questo gratuitamente sono in grado di alleggerire l’immagine in maniera netta e significativa, un sito che invece per questo genere di operazioni è assolutamente consigliabile utilizzare Imagecompressor

Come vedete dall’immagine qui sotto, dovete semplicemente trascinare il file dell’immagine che volete alleggerire, tempo una ventina di secondi avrete la vostra immagine compressa in download.

errore HTTP WP

Ci sono altri siti che aiutano a comprire le immagini? Assolutamente sì

Ecco quali sono i siti che in modo del tutto gratuito ti aiuteranno a comprimere le immagini che avrai intenzione di caricare sul pannello WordPress

  • iloveimg
  • imagecompressor
  • compressnow
  • compressjpeg

Un altro trucchetto che a volte funziona per risolvere l’errore HTTP su WP che ricordiamo lo si può risolvere in vari modi, non soltanto con l’aggerimento e dunque con la compressione dell’immagine, dunque dicevamo, un altro metodo è quello di cambiare il formato, ex da jpeg a png.

1