Come eliminare lo spam da Analytics: consigli e info utili
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Siamo inondati di spam su Analytics? Lo so, capita a tutti, una bella menata. Vediamo insieme come pulire lo spam da Google Analytics in modo da non aver falsate le nostre statistiche relative a visitatori unici e a pagine viste.

Cos’è lo Spam su Analytics?

Semplicemente bot di siti che  “visitano in maniera spammosa” il nostro sito.

Diciamo subito che l’obiettivo di questi bot può essere di diversi tipi: in alcuni casi stiamo parlando di bot “benevoli” che navigano il sito per effettuare delle analisi SEO (es. SEMalt) in altri casi – la maggior parte – si tratta di bot che lavorano per “gonfiare” le visite a un sito web e spesso e volentieri lo fanno proprio per memorizzare informazioni presenti nelle pagine, contenuti o, nei casi più seri fanno tutto ciò per diffondere virus.

Eliminiamoli subito!

In basso a sinistra all’interno del pannello d’Amministrazione di Analytics, entriamo in Amministratore

seo prezzi

Poi selezioniamo “Filtri” e ci compare una schermata simile a questa…

spam analytics

Aggiungiamo un nuovo Filtro in modo da filtrare il referral spammoso facendo in modo che GA lo possa riconoscere e dunque non conteggiare più tra gli utenti che hanno visitato il nostro sito e sfogliato le nostre pagine.

Ricordate sempre di impostare esattamente l’aggiunta del nuovo filtro proprio come vedete nell’immagine qui sotto

spam analytics

Tipo di filtro Personalizzato e Campo filtro ricordarsi di mettere sempre Sorgente Campagna.

A questo punto  dovreste aver espulso per sempre questo bot dalle vostre statistiche.

La verità è che questi maledetti bot spammosi non demordono, e insistono nel visitarci. Come riconoscerli? E’ semplice ragazzi, i bot spammosi hanno nomi particolarmente strani, ve ne facciamo conoscere alcuni.

“In modo che chi li conosce… li filtra”:

  • your-seo-promotion-service.com
  • my-seo-promotion-service.com
  • auto-seo-service.org
  • autoseo.service.org
  • your-seo-help.com
  • italish.eu

Adesso non avete più scuse, quando notate i vostri siti web con strane impennate di traffico, controllate bene da dove deriva quel traffico, da quali referral e se avete la certezza che si tratta di spam (sono sempre nomi strani, non potete sbagliarvi) eliminateli tutti senza pietà. I dati puri del vostro sito web sono una delle cose più preziose che potete avere oggi.