Shortstack: l'app Facebook regina delle app Facebook
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Alcuni di voi forse non sapranno che Facebook, sì proprio Facebook è lo strumento del marketing futuro, o meglio che ne traccia delle fondamenta che a nostro avviso, se forse non dureranno per sempre, di certo non passeranno inosservate. Ma da cosa è dovuto questo successo estremo di Facebook ADS? E’ dovuto dalla capacità di intercettare in maniera nitida domande latenti (cosa che ogni tipo di pubblicità ad esposizione mediatica non è più in grado di fare, vedesi la TV) e non solo, è dovuto anche all’ormai ricchissimo palinsesto di Facebook App per Developer.

Ci sono app di vario tipo che migliorano le campagne Facebook ADS di tutti coloro che si occupano di “Facebook Marketing”, una fra tutte, Shortstack, oggi la vediamo insieme e cerchiamo di capire a cosa serve e perché usarla.

Shortstack

Vi ricordate quando si chiamavano tab le così dette app Facebook che arricchivano le potenzialità della nostra pagina? Vi ricordate, ecco, quel momento fu fatidico per la storia di tutta la struttura marketing di Facebook, che all’inizio ancora stentava, e non poteva contare di tutti gli optional che oggi offre a chi intende impostare un accurato piano marketing aziendale.

Cos’è ShortStack

Oggi le tab sono queste, molto più “pacate” di allora…

shortstack

le tab sono “popolate” da varie app, che si trovano su Facebook già pronte, o che si possono sviluppare ab origine grazie al programma Facebook Developer.

C’è però una terza via, quella di adottare delle soluzioni pre-configurate, ci sono app che ti consentono di creare in maniera rapida e facilissima delle app per Facebook. Ecco, siamo arrivati a capire cos’è ShortStack!

Costa 25 euro al mese ShortStack e potrai creare app per:

  • Cupon e offerte
  • Promozioni speciali in cambio di mail
  • Concorsi e votazioni
  • support desk e customer service
  • allestire menù di ristoranti

In pratica un app del genere, che si presenta semplicemente sotto forma di landing page, ci mette in condizione di rendere ancora più varia la nostra strategia marketing grazie a Facebook.

Quando avremmo completato la nostra app, potremmo andarla ad incastonare all’interno delle tab della nostra pag Facebook e promuoverla. “Campagne Facebook Ads con Shortstack” sarà infatti il prossimo capitolo della rubrica che ormai abbiamo pensato di dedicare al “Facebook Marketing”.

Una piccola riflessione, Shortstack è molto semplice da usare, consente a chiunque di sviluppare app con pannelli “drag and drop” già predisposti, c’è anche da dire che però Facebook, con le ultime novità del momento, è già particolarmente orientato “a coprire con singoli obiettivi di campagna” praticamente tutte le tipiche necessità di un’azienda…

Diciamo che non è possibile coprire tutte le necessità di marketing di un’azienda, per ovvie ragioni. Per questo e per altri motivi sarebbe meglio propendere per lo sviluppo di app Facebook in house totalmente customizzate, utilizzando Facebook Developer. Non è semplice però, ci vogliono profonde conoscenze di sviluppo web!

Il fatto è che Facebook ADS non prevede tutte le possibilità di sviluppo marketing di un app landing come previsto da Shortstack, che a sua volta non può comprendere tutto lo scibile umano.

Fatevi i vostri conti, Shortstack, se si vogliono fare campagne sui generis con Facebook ADS, è a mio avviso uno strumento necessario, un ottimo compresso, una via di mezzo da prendere in grande considerazione.