Campagna Facebook ADS B2b: tutte le soluzioni possibili
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Campagne Facebook B2b? Sì eccome! Facebook non è un social network utile soltanto per chi vuole fare incetta di lead in ambito b2c, Facebook per chi non lo sapesse è eccezionale anche per chi vuole penetrare i segmenti b2b. In questa mini guida vediamo in maniera definitiva, e sottolineo definitiva (così sfatiamo questo tabù in maniera definitiva) come si fa una campagna Facebook b2b.

Fare Campagne B2b su Facebook

Assolutamente sì! E’ possibile, ma come si fa a far questo tipo di campagne? Ci rendiamo conto negli anni che sembra un  concetto che non lascia scampo a possibilità di uscita…

e invece?

E invece esiste una possibilità di uscita che non si chiama Linkedin, AdWords, e altre modalità di acquisto traffico super onerose.

Esatto, hai capito benissimo, vediamo quali sono le 3 tipologie di campagne Facebook B2b che funzionano realmente, le vediamo nel dettaglio, come vengono impostate a livello strategico e ne capiamo il  funzionamento.

Usare Liste di contatti pre-acquisite, trasformarli in pubblico personalizzato e lanciare campagne Facebook b2b

La prima grande opportunità che Facebook ci mette in condizione di sfruttare è quella di caricare liste di contatti che avete già acquisito (se appunto lavorate nel B2b e avete già incamerato in passato nel vostro dv contatti profilati).

Attenzione perché possiamo fare tutto questo soltanto tramite il nostro Business Manager…  eh già, tramite l’ADV personale non si può, non è infatti possibile caricare liste di contatti e dunque creare pubblici personalizzati in questo modo!

Creare questa tipologia di pubblico personalizzato è facilissimo, basta andare all’interno della nostra dashboard su “Pubblico”, andare su “Pubblico Personalizzato” e cliccare su Lista Clienti

campagne facebook b2b

Qualsiasi sarà la lista di contatti che avete in formato Csv sarete in grado di creare il pubblico che vi serve!

Attenzione!

Questa strategia è comunque ottima anche seivi occupate di B2c, dipende da che liste pregresse avete: devono essere di qualità.

Amministratori di Pagina Facebook: li dividiamo per categoria

Altro metodo davvero utile per fare campagne Facebook b2b è quello di andare a targhetizzare il proprio pubblico mediante i comportamenti, dunque prendendo come comportamenti tipici coloro che sono Amministratori delle Pagine Facebook.

Perché diciamo questo? Perché con Facebook ADS è possibile creare un pubblico che come target ha tutti gli amministratopri di pagine Facebook aziendali…campagne facebook b2b non male vero?

Assolutamente no! L’unica cosa che può un pochino dare fastidio di una campagna del genere è che si rischia anche di andare a “colpire” tutti coloro che hanno pagine che comunque di aziendale hanno ben poco se non si fa attenzione…

Demografia: titolari di piccole aziende

E’ qui che spesso molti si “arenao” proprio perché sembra la più semplice da applicare nonché l’unica. Non solo non è l’unica, è la metodologia più debole a nostro avviso.. per una semplice motivo.

Facebook non riesce in maniera limpida ad intuire tramite i vostri “Comportamenti” che cosa fare realmente… si intende in “modo preciso”.

campagne facebook b2b

Fare campagne Facebook b2b: alcuni consigli pratici

In primis, non bloccatevi alla prima e maggiormente intuibile idea di far tutto con il comportamento  “Titolari di piccole aziende”, alla lunga, ve lo diciamo subito, non funziona come vi abbiamo appena fatto capire.

Un’ottima soluzione per rendere la campagna forte e compatta potrebbe essere quella di utilizzare tutte e 3 le soluzioni di pubblico target contemporaneamente in modo da non lasciare niente di intentato.

La soluzione a nostro avviso comunque più potente è la “prima”, ma attenzione a quale account ADV usate e soprattutto dovrete capire il vero valore delle vostre liste pregresse prima di utilizzarle: sono già clienti? Sono contatti caldi? ecc.
Le domande sono infinite e solo un marketer professionista le può dirimire.

Se vuoi rendere tutto invece più semplice, contatta un esperto di Facebook ADS e inizia a far monetizzare il tuo business grazie a Facebook ADS e magari anche tramite Instagram! Contattaci Subito.