Come Creare un Pubblico Personalizzato Facebook da MailChimp
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Creare una strategia di marketing efficace è alla base per poter lanciare campagne performanti che possano portare a risultati concreti e positivi per il proprio business. Gi strumenti che Meta, ovvero Facebook Ads e Instagram Ads mettono a disposizione per gli inserzionisti sono diversi, e molto avanzati. Oggi, in particolare, vogliamo illustrarti come creare un pubblico personalizzato Facebook da MailChimp.

È una guida pratica molto utile, perché ti permetterà di raccogliere in maniera automatica i contatti dei tuoi clienti e delle persone che hanno interagito con la tua attività. Così facendo potrai tracciarli con campagne mirate pensate appositamente per attirarli e spingerli all’azione (effettuare un acquisto o prenotare un servizio ad esempio). E allora passiamo subito alla parte pratica e diamoci da fare. Iniziamo a creare il nostro pubblico personalizzato.pubblico personalizzato mailchimp facebook

Come creare un pubblico personalizzato Facebook da MailChimp: primi passi

Per poter utilizzare un pubblico personalizzato è necessario avere accesso a un account pubblicitario collegato a un Business Manager di Facebook Ads (Meta), come inserzionista o come amministratore. Se apri un nuovo account, non preoccuparti se all’inizio non ti permette di creare un pubblico personalizzato: in alcuni casi servono alcune settimane per poter avere accesso a tutte le impostazioni.creare pubblico personalizzato facebook mailchimp

Una volta entrato nel Business Manager, clicca sul menu “Tutti gli strumenti”, clicca su “Pubblico”. Ti si aprirà una nuova sezione dove troverai tutti i pubblici creati, se ne hai. Se clicchi su “Crea” hai modo di creare diversi tipi di pubblico:

  • Pubblico salvato: un pubblico di persone targettizzati in base a varie caratteristiche, come il luogo di residenza, i dettagli anagrafici o gli interessi;
  • Pubblico simile: i pubblici simili sono gruppi di pubblico che prendono come fonte un pubblico personalizzato. Partendo proprio dalle caratteristiche di quest’ultimo, riescono a raggruppare persone che hanno abitudini e caratteristiche simili;
  • Pubblico personalizzato: è, come abbiamo già detto, il pubblico composto di persone che hanno interagito in qualche modo con la nostra attività.

Origine dei dati ed elenchi di clienti

Fra tutte le origini di dati su cui possiamo disporre, dovremo quindi scegliere “Elenco di clienti”. I dati delle persone che forniamo a Facebook servono alla piattaforma per cercare le corrispondenze con gli account iscritti al social, permettendoci così di mostrare la nostra inserzione a persone realmente interessate (in quanto ci conoscono già).

Ovviamente, vogliamo rassicurarti che la sicurezza è ben garantita. Tutti i dati vengono trasformati, tramite un sistema di crittografia, in una stringa casuale di codice che ne rende impossibile la lettura dai non autorizzati.

Per facilitare l’importazione, evitando di dover compilare il modello come richiesto da Facebook, è possibile connettersi direttamente a MailChimp, automatizzando il processo. Al momento questo sistema funziona solo con MailChimp; per altre piattaforme di gestione delle newsletter e delle liste di clienti, è possibile caricare su Facebook Ads un file CSV o TXT contenente la lista dei clienti.

Se utilizzi MailChimp puoi quindi cliccare su “Importa da MailChimp”. Verrai reindirizzato al login dell’app. Ti verrà quindi richiesta l’autorizzazione per la condivisione dei dati. Ce l’hai quasi fatta. Ti si aprirà una finestra  pop up da cui poter scegliere una o più liste da utilizzare per creare il tuo pubblico personalizzato su Facebook. Direttamente da MailChimp e in soli cinque minuti.

Fatto! Puoi far partire le campagne con il tuo pubblico personalizzato

Sei pronto a partire. Il tuo pubblico personalizzato ora è in popolamento. Non vedrai quindi subito la sua dimensione. Ricorda che, se il pubblico è inferiore a 1000 persone, le campagne potrebbero performare male o addirittura non essere pubblicate. Verifica sempre bene che siano rispettate tutte le condizioni riguardanti le norme di pubblicazione delle inserzioni di Facebook Ads. I sistemi di controllo sono piuttosto rigidi. Il rischio è quello di vedersi disabilitare l’account pubblicitario.

E per qualsiasi necessità riguardo a Facebook e Instagram Ads, non esitare a contattarci.