Mobile-first indexing enabled - Effettoundici
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

State ricevendo migliaia di mail con “Mobile-first indexing enabled“? Se la risposta è sì, è giunto il momento di capire cosa sta architettando il nostro amico Google. Capiamo bene insieme di che si tratta quando riceviamo mail dall’intestazione curiosa “Mobile-first indexing enabled” e perché Google ci continua a bombardare di mail e reminder sull’argomento.

Google sta spostando il baricentro di tutto verso il traffico da mobile, ok, era chiaro da parecchio tempo questo. Però attenzione, con Mobile First indexing enabled vuole essere più preciso, ci vuole mettere in guardia e farci capire una cosa sola, a mo di ultimatum: saranno penalizzati i siti che non sono mobile friendly, adesso molto più di prima!

Stiamo dunque parlando dell’ultimo fatidico avvertimento del nostro amico Google che ci sussurra di correre ai ripari prima di venire spazzati via dalle prime posizioni delle SERP qualora ci dovesse beccare senza una corretta user experience lato mobile per non parlare di siti non responsive.

Detto ciò, non temete, se avete fatto tutto quello che occorre per il vostro sito web lato mobile, non vi succederà nulla!

Non a caso nella nostra Console Search troveremo un nuovo comando “Usabilità sui dispositivi mobili”

Entriamo all’interno della nostra Console Search e andiamo a vedere se Google intercetta dei problemi di “mobile index”. Come facciamo tutto questo? E’ facilissimo basta selezionare la voce “Traffico di Ricerca” e la sottovoce “Usabilità”.

mobile first index

Velocità del sito e mondo mobile

Abbiamo già visto come Google guarderà attentamente la velocità di caricamento delle pagine del nostro sito abbinandolo dunque alla sua idea di “Mobile First”; del resto dopo il successo dei contenuti AMP non poteva che succedere proprio questo.

Interessante anche la sezione di Google Analytics dedicata ai suggerimenti per aumentare la velocità, così come vedete nell’immagine qui sotto, a cui potete accedere seguendo questo percorso: Comportamento > Velocità del sito > Suggerimenti velocità, da qui potete iniziare a capire la miglior strategia per alleggerire le pagine più pesanti

 

mobile first

 

Chiedici una consulenza, la prima è GRATUITA!