Come trasformare tag in categorie in WP - Effettoundici 1
+39 338 2498107 info@effettoundici.it

Abbiamo diverse volte parlato di tassonomie, dunque di Tag e Categorie. Oggi vediamo insieme come trasformare Tag in Categorie in WordPress, già vediamo insieme come fare quando la rilevanza di un Tag all’interno del nostro progetto web è talmente tanto forte da meritare di chiamarsi “Categoria”. Rimandiamo a questo post su Tag e Categorie per chi volesse comunque approfondire.

Come convertire Tag in Categorie dal pannello WP

All’interno del dashboard del vostro pannello WP,

selezionate la voce “Strumenti” e successivamente “Strumenti Disponibili”

Schermata 2019-03-07 alle 11.24.26

A questo punto selezionate la voce “Convertitore Tag e Categorie” proprio come dall’immagine qui sotto

Schermata 2019-03-07 alle 11.50.43

Una volta permuto il tasto come sopra evidenziato, vi troverete di fronte a questa schermata, basterà premere “installa ora” e il gioco è fatto!

Schermata 2019-03-07 alle 11.50.58

A questo punto

Premete su “Avvia l’importazione”

tag in categorie

vi ritroverete qui

tag in categorie

Dopo aver premuto “Convert Categories to Tags” ecco che vi comparirà anche la soluzione opposta, proprio come nell’immagine qui sotto. Sembra tutto un po’ arzigogolato, ma non temete, non è impossibile!

tag in categorie

Quando convertiamo un Tag in una Categoria

Come abbiamo detto in apertura di post, può succedere che per esigenze tecnico strutturali quelle che erano semplici “etichette orizzontali” diventano contenitori verticali, quindi si passa da Tag a Categoria.

Non è un caso isolato, succede spesso, fidatevi, sopratutto in grandi progetti editoriali e in portali generalisti la conversione in Tag in Categorie accade moltissime volte.

Tassonomie

La verità è che lato SEO e Usability una cosciente e logica esposizione delle tassonomie all’interno di un progetto web di tipo editoriale sta sempre diventando di più un fattore SEO di grande rilevanza.

Tag e Categorie sono segnali per Google rappresentano ordine capacità lato user experience di mettere a proprio agio l’utente, non solo, sono indice di cura di un progetto in tutti i suoi dettagli, dunque di un aggiornamento costante e di un’ elevata attenzione su una serie di questioni che Google tiene molto in considerazione.

Diciamo che lavorare su Tag e Categorie può addirittura portare a posizionamenti mirati sulle url stesse che si riferiscono alle pagine appunto arichivio.

Stai cercando una consulenza SEO? Chiedici un preventivo, la prima consulenza è gratis!

 

 

 

1